I valori che ci guidano e come vogliamo declinarli nel 2022

Il nostro lavoro quotidiano è guidato dall’esperienza che abbiamo accumulato in più di venticinque anni di attività, dalle competenze che possediamo, dal nostro approccio professionale e dai valori che formano la cultura di Luppi Intellectual Property che tutti noi promuoviamo e mettiamo in pratica, tra colleghi e con i colleghi verso tutti i nostri clienti.

 

Parlare di valori non è un esercizio retorico se possiamo spiegarli e tradurli in azioni e impegni da realizzare nel corso del 2022.

 

Coesione, coinvolgimento, crescita: i tre valori che guidano il nostro lavoro

Lavorare in modo coeso significa unire professionisti diversi, consulenti e legali, e trarre il meglio da ogni competenza, collaborando e integrando prospettive diverse e alimentando confronti produttivi.

 

Per i nostri clienti, coesione si traduce nella sicurezza di sapere che ognuno di noi ha sempre una visione ampia di ogni caso, che può studiarlo da prospettive diverse e nei dettagli con il supporto dei colleghi, per costruire ogni volta la migliore consulenza possibile. Tutte le competenze e le professionalità già integrate al nostro interno permettono a ogni cliente di tutelare la sua attività nel modo più completo possibile e di svilupparne appieno le potenzialità.

 

È il nostro approccio multidisciplinare: un gruppo fluido che diventa un interlocutore unico per rispondere a ogni esigenza legata al mondo della proprietà intellettuale.

 

La coesione ha il suo proseguimento naturale nel coinvolgimento e nella crescita, che per noi esprime la capacità di evidenziare e trasmettere ai nostri clienti (e a chi sta valutando di affidarsi a noi) il valore di investire nella tutela della proprietà intellettuale: non solo in fase di costruzione e di consolidamento dei titoli, ma per scoprire insieme come usarli in modo efficace per far crescere ed espandere un’attività economica, e per difenderla quando occorre.

 

Nel 2022, crediamo che coesione, coinvolgimento e crescita troveranno la loro declinazione soprattutto nella condivisione, una delle direzioni più importanti che ci siamo dati per guidare la comunicazione del nostro lavoro. L’obiettivo: contribuire a divulgare la conoscenza e la consapevolezza del valore della proprietà intellettuale e industriale e far conoscere sempre meglio il nostro modo di fare consulenza.

 

Comunicare con il nostro sito e i nostri aggiornamenti

Continueremo a condividere il nostro approccio rinforzando la presenza nei punti di contatto digitali, con nuovi articoli e i contenuti condivisi su LinkedIn.

 

Anche nel 2022, useremo approfondimenti e casi di studio per dimostrare come il lavoro di squadra, l’ascolto e il confronto attento con ogni cliente fanno emergere tutte le esigenze da soddisfare con strategie personalizzate per tutelare e far crescere il valore e l’immagine di ogni azienda.

 

Il ruolo di Luppi Legal

Nel 2022, potenzieremo lo spazio di comunicazione di Luppi Legal, per accompagnare clienti e stakeholder a conoscere ancora meglio il ruolo della consulenza legale: non solo un intervento in risposta a esigenze immediate e specifiche, ma anche uno strumento strategico per esplorare tutte le possibilità di crescita e di espansione delle aziende nei loro mercati di riferimento.

 

Formare, partecipare, condividere

Aumenteremo le attività e le occasioni di condivisione del nostro lavoro per far conoscere il ruolo e l’importanza della proprietà intellettuale e industriale.

 

Lo faremo con la consueta disponibilità a partecipare come docenti a percorsi di formazione professionale, a organizzare o partecipare a eventi e iniziative volte a divulgare e approfondire il valore della proprietà intellettuale in tutte le sue declinazioni.

 

Seguiteci sulla nostra pagina LinkedIn per scoprire i nostri aggiornamenti e le uscite dei nostri nuovi articoli.